Nell’ex stazione un HUB per i giovani e le imprese

È stato pubblicato dal Comune di Medicina il bando per la selezione dei progetti di attività e servizi per un HUB dedicato ai giovani e all’incontro con le imprese. Il progetto troverà spazio al primo piano dell’immobile dell’ex stazione ferroviaria, attualmente in fase di ristrutturazione, nell’ambito del progetto di riqualificazione di tutta l’area.

“Per il primo piano della stazione l’obiettivo è trovare una o più realtà del territorio intenzionate a promuovere progetti legati alla cultura dell’innovazione – spiega Matteo Montanari, Vicesindaco del Comune di Medicina -, a creare rapporti tra scuola e imprese e supportare progetti di formazione. Abbiamo già varie aziende disponibili a collaborare. Vogliamo dare ai giovani di Medicina un’occasione in più per crearsi il loro futuro. Uno spazio dove far incontrare domanda e offerta di lavoro e competenze sul territorio di medicina”

In particolare, le finalità dell’Hub Stazione di Medicina saranno indirizzate a:

  • all’aggregazione e alla proattività di giovani (in età scolastica e non solo), mediante attività di coinvolgimento progettate con loro (creative, culturali, etc.);
  • all’attivazione di giovani locali e non (in età scolastica, ma non solo), sia con attività di promozione della cultura dell’innovazione e imprenditoriale, sia soprattutto con attività di incontro e scambio progettuale con il mondo delle imprese locali (incubazione di idee), per creare impatto sociale e di crescita a livello territoriale;
  • alla creazione di competenze professionali e occasioni di crescita, anche con il coinvolgimento del mondo associativo, che potrà apportare risorse per ampliare l’uso dello spazio alle comunità locali;
  • all’ascolto attivo dei bisogni delle comunità locali, per la creazione di idee e di ulteriori attività o servizi che incontrino domande di maggiore socializzazione;
  •  alla trasformazione di un immobile oggi inutilizzato in “luogo di opportunità” per il territorio.
Share This